Salemi. Iniziati i lavori In via Duca degli Abruzzi

Sono iniziati i lavori per la messa in sicurezza dell’area a valle di via Duca degli Abruzzi a Salemi, in una zona ad alto rischio idrogeologico. Entro il prossimo autunno, assicurano dal Comune, saranno completate le opere necessarie a scongiurare il pericolo frane, ma è stato necessario attendere la fine delle piogge invernali per lavorare in sicurezza. L’intervento costerà 1 milione e 200mila euro; soldi reperiti tramite il riutilizzo dei fondi ambientali provenienti dell’energia eolica ed è stato affidato alla «Edil Med» di Giarre. I lavori serviranno anche per il ripristino del passaggio in una zona nella quale sorgono alcune abitazioni ristrutturate dai rispettivi proprietari (senza però che questi potessero più avervi accesso) e per la sistemazione della fognatura. «È una questione antica, un problema annoso, la cui soluzione – spiega il sindaco Venuti – consentirà di mettere in sicurezza e riaprire una parte importante della città, anche paesaggisticamente, con un panorama tra i più suggestivi». Venuti sottolinea il fatto che «quest’opera strategica sarà a favore di coloro che non possono arrivare alle rispettive abitazioni, con una risposta sia immediata che futura, aprendo inoltre nuove prospettive di investimento ai privati che vorranno costruire».