Campobello di Mazara Il viale delle polemiche

Il sindaco Castiglione ha chiesto all’autorità giudiziaria il dissequestro del cantiere e dell’area interessata dal crollo della parete esterna del cineteatro «Olimpia», in modo da poter procedere all’avvio dei lavori di messa in sicurezza dell’edificio e, successivamente, anche alla riapertura al traffico veicolare del viale Risorgimento (nella foto), la cui chiusura è stata disposta dal Comando provinciale dei Vigili del fuoco al fine di garantire la pubblica incolumità. «Consapevole dei disagi subì- ti in particolare dalle attività commerciali della zona – spiega il sindaco – mi preme ribadire che l’impegno messo in campo dall’amministrazione al fine di risolvere celermente la problematica è stata e continua ad essere incessante». Castiglione precisa che «una volta ottenuta l’autorizzazione, saranno attivate immediatamente anche le ulteriori procedure necessarie per completare i lavori nel più breve tempo possibile». Il sindaco ha voluto rispondere così alla nota duramente polemica dei consiglieri del gruppo «Io amo Campobello», che lo avevano pesantemente chiamato in causa accusandolo di inerzia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.