Servizio civile con Legambiente

LEGAMBIENTE. Saranno impegnati nella Riserva. Legambiente cerca quattro volontari da utilzzare nella Riserva naturale «Grotta di Santa Ninfa ». I quattro giovani, tra i 18 e i 28 anni, saranno selezionati tramite il bando relativo al servizio civile, nello specifico con il progetto «Vivi le riserve ». I giovani volontari contribuiranno «alle azioni di conservazione della natura e di divulgazione ambientale». La domanda per partecipare alla selezione va presentata entro le ore 14 del 26 giugno. Ai volontari impegnati nel servizio civile nazionale spetta un assegno mensile di poco più di 400 euro (433,80 per la precisione). Possono partecipare alla selezione i giovani, senza distinzione di sesso che, alla data di presentazione della domanda, abbiano compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo anno di età, che siano cittadini italiani o cittadini degli altri paesi dell’Unione europea, oppure cittadini non comunitari ma regolarmente soggiornanti in Italia. I candidati, inoltre, non devono aver riportato nessuna condanna (anche non definitiva) alla pena della reclusione superiore ad un anno «per delitto non colposo, ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata». Le procedure selettive, come precisa una nota, inizieranno il 28 giugno. Informazioni possono essere richieste telefonicamente alla Riserva naturale «Grotta di Santa Ninfa »: 329.8620473-74.