Salemi. «Albero azzurro» Inaugurato baby-parking

Si chiama «Albero azzurro social» ed è il babyparking nato per dare alle famiglie la possibilità di lasciare i propri bambini per poche ore, con orari flessibili e a costi contenuti. Il babyparking, che svolge una funzione diversa e complementare rispetto ai normali asili nido, nasce da una partnership tra il Gal «Elimos», il Comune di Salemi e l’associazione «Centro studi». La struttura, inaugurata dal sindaco Venuti e dall’assessore ai Servizi sociali Costa, si trova nei locali dell’ex «Albero Falcone», forniti dall’amministrazione comunale. «Una realtà – ha affermato Venuti – che sarà d’aiuto tanto quanto altre strutture presenti a Salemi. Un buon esempio di proficua collaborazione tra enti pubblici e associazioni che insieme renderanno un servizio molto utile e daranno una risposta professionale alle diverse esigenze delle famiglie salemitane». Secondo Costa «il baby-parking offre un servizio che finora era assente sul territorio comunale e che si rivolge a chi ha la necessità di affidare per qualche ora al giorno i propri bambini a una struttura adeguata per la socializzazione e l’educazione al gioco. Tutto questo a un costo sostenibile. Abbiamo quindi accolto con favore il progetto che era già stato portato avanti dall’assessore Valenti».