Rimborso abbonamenti

Gli studenti pendolari che frequentano gli istituti di istruzione superiore fuori dal Comune hanno tempo fino al 30 novembre per presentare la domanda per il rimborso del costo degli abbonamenti Ast. Lo rende noto un avviso del Settore scolastico del Comune pubblicato nei giorni scorsi a firma della responsabile dell’Area Maria Concetta Alioto. L’avviso è rivolto a tutti coloro che frequentano le scuole superiori lontano da Partanna, a condizione, si specifica, che non esista «nel Comune di residenza la corrispondente scuola statale». La domanda andrà presentata allo Sportello di Segretariato sociale di via Vittorio Emanuele (nei locali che prima erano occupati dalla Pretura), dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 12. L’istanza dovrà essere corredata del visto scolastico attestante l’iscrizione o, in mancanza, da una dichiarazione sostitutiva firmata da uno dei genitori. Gli studenti che frequentano il terzo, quarto e quinto anno dovranno inoltre allegare l’attestazione Isee, «al fine – precisa l’avviso – dell’accertamento del reddito familiare». Per gli abbonamenti, gli studenti dovranno rivolgersi all’Ast, «anticipando il relativo costo». Per informazioni ci si può rivolgere all’Ufficio Pubblica istruzione del Comune, in via Vittorio Emanuele 219.