Partanna. Illuminazione Gara per appaltare i lavori

Saranno aggiudicati il 14 marzo, dall’Urega di Trapani, i lavori per gli interventi di efficientamento e di adeguamento normativo degli impianti di pubblica illuminazione di Partanna. L’importo dell’intervento, finanziato al 70 per cento tramite il fondo europeo «Jessica » e al restante 30 per cento mediante l’accensione di un mutuo con la Cassa Depositi e prestiti, è di un milione e 812mila euro a base d’asta per un finanziamento complessivo di 2.210.505 euro. Al bando di gara, sono pervenute 143 offerte da parte di altrettante ditte. Nonostante le difficoltà incontrate per ottenere lo sblocco degli investimenti, la realizzazione dell’intervento è ormai ad un passo dal realizzarsi. L’iter si è concluso positivamente grazie all’apposito emendamente fortemente voluto dal sindaco Catania (nella foto) e inserito nella legge per il Mezzogiorno (approvata dal Parlamento lo scorso anno) per garantire ulteriori spazi finanziari verticali in favore dei comuni siciliani impossibilitati a procedere a spese per investimenti a causa dei vincoli di pareggio di bilancio imposti dalla normativa vigente e che aveva bloccato, nelle casse comunali, per più di un anno, il finanziamento per l’illuminazione pubblica di oltre due milioni di euro.