Esperti d’inglese al «D’Aguirre – Alighieri»

Grazie al «Progetto EduChange» promosso dal Ministero dell’Istruzione, per sei settimane saranno presenti all’Istituto  «Francesco D’Aguirre – Alighieri», nelle sedi di Partanna e Salemi, quattro docenti (due per ogni sede) in possesso di competenze linguistiche certificate. Gli esperti in lingua inglese parteciperanno attivamente alla didattica affiancando, per 25 ore settimanali, i docenti d’inglese e quelli che sviluppano la metodologia «CLIL» (insegnamento di materie curriculari in lingua inglese). Gli studenti avranno l’opportunità di seguire le lezioni in inglese e di interagire con i docenti stranieri. (Nelle foto il professore georgiano George Zhvania con docenti e studenti di una classe dell’Istituto commerciale di Salemi).
«Desidero ringraziare – afferma la dirigente Francesca Accardo – le famiglie dei nostri studenti che hanno dato la disponibilità ad ospitare i docenti stranieri, cogliendo da subito il grande potenziale di questa iniziativa. Abbiamo promosso questo progetto per offrire un’ulteriore opportunità di migliorare l’apprendimento dell’inglese, competenza oggi indispensabile  per il mondo del lavoro. La presenza degli esperti stranieri sarà anche occasione d’incontro tra diverse culture tradizioni e territori. Creare opportunità di aggregazione, condivisione e formazione legate al percorso di crescita delle nostre giovani generazioni – conclude la preside – è obiettivo di primaria importanza per la scuola».