«Colonie estive» per 145

ATTIVITÀ. Laboratori ludici dal lunedì al venerdì. Sono 145 i bambini e i ragazzini coinvolti, fino al 28, luglio nelle «colonie estive» organizzate, come ogni anno, dal Comune. L’obiettivo è quello di promuovere alcune attività educative e ricreative (promozione dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza). Per la realizzazione delle attività il Comune utilizza non solo personale contrattista e lavoratori socialmente utili, ma si avvale anche dell’apporto di otto giovani volontarie che hanno risposto ad un apposito avviso. Si tratta di Martina Leggio, Giovanna Triolo, Giorgia Di Carlo, Fiorella Parisi, Giulia Li Causi, Giulia Bonura, Laura Nency Adamo e Daria Di Carlo. Il primo turno, per gli studenti delle prime, seconde e terze classi delle elementari, è iniziato il 3 luglio e si concluderà il 14; il secondo partirà il 17 e si concluderà il 28. Nel dettaglio, il laboratorio ludico- sportivo-ricreativo funziona dal lunedì al venerdì, dalle 8,30 alle 13,30. Oltre al laboratorio sono in programma escursioni nella località balneare di Tre Fontane (nella foto). Tra tutte le richieste di partecipazione giunte al Comune, è stata stilata una graduatoria seguendo l’ordine di protocollo: priorità è stata data ai minori disabili, a quelli con disagio socio-economico e a quelli ospitati nelle comunità- alloggio.