Carta d’identità elettronica, innovazione

INNOVAZIONE. Sostituirà quella cartacea. Apartire dal 12 marzo anche a Salemi sarà possibile richiedere la nuova carta d’identità elettronica. Attivata in Italia il 4 marzo, consente di comprovare in maniera certa l’identità del titolare sia in Italia che all’estero. Essa è infatti realizzata dall’Istituto poligrafico dello Stato, che la spedisce direttamente al domicilio indicato dal richiedente entro una settimana dal rilevamento delle impronte digitali. Sarà possibile richiedere la nuova carta d’identità al costo di 5,16 euro, cui vanno aggiunti i diritti di segreteria (euro 0,26) e il corrispettivo allo Stato di 16,79 euro, per un totale di 22,20 euro (28 euro in caso di duplicato). Per ottenere la nuova carta di identità sono necessarie una fototessera su sfondo bianco, la residenza nel Comune di Salemi, il codice fiscale, la carta di identità scaduta o in scadenza. La nuova carta avrà validità di tre anni per coloro che hanno una età fino 3 anni; cinque anni per coloro che hanno un’età tra i 3 e i 18 anni; validità di dieci anni, infine, per tutti i richiedenti maggiorenni. Le carte d’identità cartacee che non sono ancora scadute, sono ovviamente valide fino alla data della loro scadenza, e non è previsto il rinnovo della carta in seguito alla variazione di dati riguardanti la residenza. Non sarà però più possibile richiederla in cartaceo.