Al Parco di Segesta Mostra fotografica

Il 15 marzo al Parco «Elimi » di Segesta è stata inaugurata una mostra fotografica permanente che racconta, attraverso dei pannelli, il territorio segestano ricco di archeologia, storia, cultura e teatro. L’iniziativa è stata patrocinata dal Parco archeologico di Segesta e dal Comune. L’idea dell’esposizione e la sua realizzazione si devono a due giovani imprenditori locali trentenni, Pietro Scandariato e Carlo Calderaro, che hanno deciso di investire risorse nella gestione della struttura turistica. Con questa iniziativa vogliono non solo attrarre, anche incuriosendolo, il visitatore, ma stimolarlo a proseguire il viaggio verso altri luoghi del territorio circostante, in quelli magari meno conosciuti ma per questo non meno interessanti sotto il profilo culturale, paesaggistico, storico e antropologico. La mostra è accessibile ai portatori di handicap e a breve a disposizione dei non vedenti sarà inserita anche una traduzione in braille. (Nella foto un momento dell’inaugurazione)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *